Quel del Medioandante  che tempo strambério        
due occhi lui possiede in  baruffa  assai ferlecca            
opalio quel detragno , di memoria si sberlecca
azzurigno quel atragno , curioso e lungimério .           

Mirandra sperandio il sol che bricca rugio  ,          
s'incruccia poco o sgnacca di quello smorzelloso .      
Celerzio sfrinzia e ronda nel tempo budrioso            
di orari ansilanti e di malsonno rovellugio .             

A volte lentagiandro petala e tra se solfeggia         
si stoppa in stimparlini le nuvole contando ,           
tra sguardi privitempo d'amore si sdraleggia ,                     


s'attarda su un solpiede le ciarle memoriando           
tra polke e valzerlenti ludioso lui sbeccheggia ,    
e del tempo sfrunghio e lungio si sbarluffa ridanciando .
I numeri di Premio Renato Fucini:

Hanno visitato Premio Renato Fucini utenti.