Potessi io descrivere il colore dei tuoi occhi;
la verita┬┤ delle tue mani;
il calore dei tuoi abbracci di pane.
Tu sei la bellezza ;
paura che si fa ombra fugace.
Fascine di legna odorosa;
zolle di terra smossa.
Carezze di foglia di vite;
rossore di pomodori maturi.
La purezza delle rose di maggio.
Il profumo della camomilla nell┬┤ orto.
Tu sei la vita.
Un sorriso infinito.
I numeri di Premio Renato Fucini:

Hanno visitato Premio Renato Fucini utenti.