Bravo Pinocchio! Crebbe e sposò Alice,
giunse a lor l’uzzolo d’acquistar casa,
quale lido è miglior per dirla evasa;
‘l tarlo divagò in men che non si dice:

giù, canta la prefica ammaliatrice,
anche su, ‘l fango l’appalta e l’invasa,
nel mezzo, d’ogni dolo vien pervasa;
svanì così ‘l lare e l’aura felice.

Macché scrittori, poeti e naviganti,
disser: qui vol’altro che quattr’occhi,
questo, signori, è un pese di briganti,

vorremmo che qualcun si penta e arrocchi.
Le fiabe son rimaste dominanti,
meglio tornar nel paese de’ balocchi.
I numeri di Premio Renato Fucini:

Hanno visitato Premio Renato Fucini utenti.